martedì 19 ottobre 2010

sleep&cool




E si… mi sa che oggi va proprio cosi…
Va che ho le giornate da ri-organizzare, i corsi da decidere definitivamente per poi stendere il piano di studi ufficiale, sperando ovviamente che ultimo e risolutivo lo sarà davvero…
Incastrare tutti i tasselli del puzzle non è sempre semplice, elementare e lineare. Oggi di svegliarmi non se ne parla proprio, le mie sinapsi si rifiutano di collaborare nonostante la scarica di caffeina!
Lo sguardo da coccola non si è mai allontanato dal musetto, i capelli arruffati dalle lenzuola hanno deciso di lanciare una nuova moda in totale autonomia ed è come se il tepore del piumone non se ne fosse mai andato via…
Mancava solo una colonna sonora alla “ninna nanna mamma insalata non ce n’è… sette le scodelle sulla tavola del re” o per chi ama la tradizione “ninna nanna ninna oh… questa bimba a chi la do…”!!!
E… a pensarci la cosa sorprendente è la quantità di spazi dove il comune mortale può dormire, sonnecchiare, appisolarsi, assopirsi…
Chi di noi non ha mai socchiuso gli occhietti velati di ombretto la mattina sulla metropolitana?! Per poi riprendersi repentinamente dal sogno fugace, a causa di uno scossone della carrozza dovuto alla fermata taldeitali sulla linea verde-rossa-gialla…
E questa immagine può ancora apparire dilettevole e graziosa… almeno fin che al posto della pulzella profumata non ci troviamo accanto un personaggio in leggero sovrappeso che ciondola quasi volesse assottigliarci al punto tale da fare invidia ad una sardina sotto sale… il tutto accompagnato da filamenti di saliva che fanno invidia alle cascate del Niagara…
Davvero fantastico… beh conclusa la visione caleidoscopica di fermate e di passeggeri giungiamo finalmente a destinazione…
Per non favellare di tutti coloro che armati di felpa e cappuccio si accoccolano beatamente tra i banchi universitari, alla faccia di chi invece indossa l’espressione di chi sembra impegnarsi e prendersi mooolto seriamente!
Il colmo, che poi tanto colmo non è, arriva quando:
- tra musica che ti senti rimbombare fin all’interno dello stomaco,
- alcool dai mille colori, sapori e odori, (e perché no, anche spruzzato nei posti più strani, data la difficoltà di portare il drink sano e salvo dal bar al tavolo – causa numerosi oscillamenti, incontri ma soprattutto scontri nemmeno fossimo sulle autopiste che portano il drink a svolazzare tra giacche, camicie e scarpe di vernice…),
- divanetti ad incastro fax simile lego con tavoli coperti da piramidi di cannucce a bicchieri…
(il tutto ovviamente e assolutisssssimamente fashion eh…)
Troviamo il Pisolo/a della situazione… sarà l’alcool, sarà la stanchezza… dato di fatto è che, nonostante sia circondato dal resto dei nani che si scatenano nelle danze, lui, fa un pisolino…
E l’esperienza personale racconta che, nemmeno durante la prova del dolore fisico si può sfuggire a Morfeo: pensavate non ci si potesse addormentare nel mentre della ceretta? Ebbene, vi sbagliavate…
E, per terminare, in macchina è un classico, è qui parlo (anche) di esperienza diretta, si, ninnata dalla musica mi stropiccio un po’ e finisco per essere sfiorata dal mazzo di papaveri del Dio del Sonno!
Qui davvero pero di sonnecchiare non se ne parla… il posto che vi presento è il mix di particolarità in dimensione puffo, un insalata di ingredienti!
Drink al collagene di squalo che tieni il viso all’insù, un dolce calice all’uovo di quaglia che sa di mascarpone, Cernobyl che emana vapore oppure la Polinesia assaggiata bevendo da una conchiglia…
Il locale riporta ai numerosi viaggi fatti dal proprietario del locale alla ricerca di nuove drink-ricette in giro per il mondo…
A voi l’assaggio!

Nottingham Forest milano

Milano viale Piave 1 20129
(chiuso lunedi)
dal martedì al sabato apertura h 18,30 chiusura h 02
domenica apertura h 18 chiusura h 01







3 commenti:

Olivia Marie Desirée ha detto...

Ciao Maddalena, che dire sei bravissima a scrivere. Leggendo quello che hai scritto si riesce pienamente ad immaginare la situazione. Complimenti!
P.S. Ti ringrazio per essere passata da me e per avere lasciato un commento.

Ciao :)

Sarah Bianchi ha detto...

Grazie per il tuo commento! Spesso mi ritrovo nella tua stessa situazione :)
E il locale di cui parli fa proprio voglia di provarlo!!

http://chicneverland.blogspot.com/

Carla ha detto...

Lovely blog!
xx

Redhead In Law